L'amico Charly

Scopri L' amico Charly

L’associazione L’amico Charly Onlus, nata nel 2001 a Milano in seguito alla tragica scomparsa di Charly Colombo allora sedicenne, si occupa di prevenzione al disagio giovanile attraverso progetti di intervento educativi, formativi, di assistenza e di sostegno a favore degli adolescenti, in collaborazione con le istituzioni, le scuole e le famiglie.

Attraverso l’ausilio di un’équipe di psicologi ed esperti, L’amico Charly interviene nella prevenzione e gestione delle situazioni a rischio fino alla presa in carico dei ragazzi che hanno compiuto un tentato suicidio. Gli interventi sono finalizzati a sostenere la crescita dei giovani durante la fase più complessa del loro percorso, l’adolescenza, attraversata a volte da crisi personali che possono anche sfociare in comportamenti autolesivi.

L’amico Charly si rivolge in modo integrato ai giovani, alle famiglie, alle scuole, nella consapevolezza che ogni forma di disagio può essere compresa solo all’interno delle relazioni significative dei ragazzi, e collabora con le istituzioni per la realizzazione di progetti speciali sull’adolescenza.

Fin dalla sua nascita, l’Associazione ha considerato prioritaria la mission a sostegno dei giovani che tentano il suicidio con la creazione e il finanziamento del suo modulo di servizio Crisis Center. Nell’arco della sua crescita si è anche specializzata nella elaborazione di interventi a vasto raggio sulle tematiche relative al disagio dei giovani, rivolgendosi alle principali agenzie educative, prime fra tutte la Famiglia e la Scuola. Si è impegnata contemporaneamente sul fronte della governance interna e nella creazione di un sistema di rete con Istituzioni, Enti, altre realtà del Terzo Settore.

Le azioni dell’associazione si collocano nell’ambito della prevenzione primaria (anticipazione di situazioni a rischio), secondaria (gestione di situazioni a rischio) e terziaria (cura dei ragazzi che hanno compiuto un tentato suicidio).

In seguito alla successiva costituzione della Fondazione Charly Colombo, in virtù  della collaborazione qualificata di un Comitato Scientifico di alto livello, L’amico Charly sta diventando, anche grazie all’apertura di Centri in altre Regioni, una risorsa a disposizione della Società, impegnata ad affrontare su più fronti il tema del disagio giovanile, con la finalità di cooperare nell’impresa di dare cittadinanza ai giovani stessi.